Stai per uscire dal sito Web. Sei sicuro?

Accetto, portami lì

Born to be Faster Sons

Isle of Man

Yamaha Born to be faster sons isle of man

La gamma Sport Heritage e Dj Ringo tornano insieme per raccontare il viaggio più iconico dell’estate “Ringo goes to UK with Yamaha”, un percorso all’insegna dei luoghi cult del rock per raggiungere la mitica Isola di Man in occasione del TT.

Un viaggio intenso e articolato che ben descrive lo spirito del Tourist Trophy. Si parte da Calais, in Francia, per arrivare sulle “bianche scogliere di Dover” e raggiungere Brighton
È qui che a metà degli anni Sessanta sul lungomare si incrociavano i Mods e i Rockers. Due culture diverse ma che in comune avevano una grande voglia di ribellione.

Seconda tappa al cospetto di sua maestà Londra, la città più cosmopolita del mondo e culla del rock’n’roll. Esclusiva la visita allo Yamaha Music Store, lo shop della Casa dei Tre Diapason più grande d’Europa.

Il viaggio continuerà a Manchester e Liverpool, dove avrà luogo l’ultimo trasferimento verso i docks per imbarcarsi in direzione Isola di Man, dove le Sport Heritage e Ringo saranno accolti dal partner in crime Giovanni Di Pillo che traghetterà il pubblico alla scoperta di tutti i segreti della gara sulle due ruote più affascinante del mondo.

RINGO GOES TO UK WITH YAMAHA

Segui tutte le puntate su Mediaset Infinity

LONDON IS CALLING

Born to be Faster Sons è una storia che parte nel 2017 quando Ringo, Giovanni Di Pillo e il pilota Alberto Cecotti prendono parte alla Speed Week sul lago salato di Bonneville partecipando alla gara di accelerazione su una Yamaha XSR900, e continua nel 2018 quando 4 Yamaha Faster Sons hanno accompagnato il direttore di Virgin Radio, Gio’ di Pillo, il chitarrista Sam Ranieri e la vincitrice del contest "Born to be Faster Sons" nei luoghi sacri del rock in California.

Rivivi il viaggio a Boneville

Rivivi il viaggio in California