Stai per uscire dal sito Web. Sei sicuro?

Accetto, portami lì

Report di Gara

Scopri i risultati di ogni tappa del Ténéré Challenge.

Rimani aggiornato sulle classifiche di gara per entrambe le categorie, PRO e GPX.

Gara di Scarlino

Scarlino

24 e 25 Aprile

Straordinario successo del Tènèrè Challenge, 47 gli iscritti a questo primo round di due giorni. Il Tènèrè spirit è arrivato nel Campionato Italiano Motorally portando nuovi piloti e l’innovativa formula di gara GPX.

Tante dunque le Tènèrè 700 al via, nella nuova classe GPX ma anche nella più agonistica categoria PRO, con i piloti più esperti a giocarsi anche la classifica assoluta della G1000.

Negli occhi dei piloti un particolare luccichio mostra la grande soddisfazione dell’esser parte del mondo Tènèrè. Per i neofiti è stata una prima esperienza, per gli ex che avevano appeso il casco al chiodo è stato un piacevole rientro e per i più preparati i percorsi hanno dato nuovi stimoli di guida con una moto unica come il Tènerè. 

Diverse anime che si sono incontrate nel paddock ma tutte caratterizzate dal DNA Tènèrè Spirt.

L'emozione ha poi lasciato spazio allo spirito competitivo e i piloti hanno aperto il gas. Nella classe GPX, la prima tappa ha visto vincere Rodolfo Russo, secondo Davide Righi e terzo Cincotto Gianpaolo.

Per la classe PRO troviamo sul gradino più alto del podio Michele Pradelli, secondo Fabio Mauri e al terzo posto Niccolò Pietribiasi.

Battaglia accesa per il podio anche nel secondo giorno di gara, questa volta a conquistare il primo posto per la classe GPX è stato Davide Righi secondo Rodolfo russo e al terzo posto Carmelo Palmer.