Stai per uscire dal sito Web. Sei sicuro?

Accetto, portami lì

I modelli Yamaha R-Series 2022 celebrano la storia dei Gran Premi

1961-2021: 60 anni di Gran Premi mondiali per Yamaha

Le corse sono state parte integrante del DNA di Yamaha sin dal giorno in cui il nostro brand nacque, il 1 luglio 1955. All'epoca, l'azienda portò i suoi prodotti in pista sin da pochi giorni dopo la fondazione, quando la YA-1 vinse la Mount Fuji Ascent Race al suo primo tentativo il 10 luglio.

Appena due anni dopo il GP di debutto, Fumio Ito vinse il primo GP del marchio con la RD56 al Gran Premio del Belgio e, da quel giorno, Yamaha non smise mai di guardare dritto avanti a sè, sulla strade delle corse. Il 1964 vide Yamaha vincere il suo primo Campionato del Mondo e il suo primo titolo Costruttori con Phil Read nella classe 250cc, la prima di molte vittorie in quel decennio.

È stato l'inizio di un viaggio incredibile e negli ultimi 60 anni Yamaha si è affermata come uno dei produttori di maggior successo con oltre 500 vittorie di Gran Premi, insieme a 38 titoli piloti, 37 costruttori titoli e 7 titoli a squadre.

Nel 1964 il reparto competizioni ha debuttato con la sua 250cc Grand Prix con una nuova carenatura bianca con una vistosa striscia rossa ed un parafango anteriore della medesima tonalità. Questa audace combinazione di colori rosso/bianco, semplice e dinamica si è presto affermata come il look Yamaha immediatamente riconoscibile nelle gare del Gran Premio, ed è divenuta la combinazione di colori più famosa e più amata mai vista su una moto da corsa. 

Per celebrare la lunga e illustre storia di Yamaha nei Gran Premi, abbiamo creato una livrea per il 60° anniversario del World GP per i modelli 2022 R1, R7, R3 e R125.
Proprio come la famosa moto Yamaha vincitrice del Campionato del Mondo, le World GP 60th Anniversary R1, R7, R3 e R125 presentano una carrozzeria bianco puro con una banda rossa orizzontale alternata con linee verticali bianche.

Questa combinazione unica di colori presenta un parafango anteriore completamente rosso e ruote color oro proprio come le moto ufficiali Yamaha più vittoriose, e questo look senza tempo è completato da una placca anteriore gialla, un logo dell'anniversario e una striscia rossa che corre lungo la parte superiore del serbatoio e della codino.

.