Stai per uscire dal sito Web. Sei sicuro?

Accetto, portami lì

Caratteristiche chiave

Caratteristiche Galleria
  • alt

    ABS Racing con Unified Brake System

    L’impianto frenante, con il doppio disco anteriore da 320 mm con pinze monoblocco e il disco posteriore da 220 mm, è dotato del sofisticato sistema ABS sensibile all’angolo di piega e della frenata integrata Yamaha Unified Brake System, per consentire al pilota di ottenere il massimo controllo in tutte le condizioni, in pista e su strada.

  • alt

    Sospensioni sviluppate in pista

    La forcella KYB completamente regolabile ha steli da 43 mm e il mozzo della ruota anteriore è di 25 mm, per una sensazione di grande stabilità. La geometria accuratamente studiata di perno forcellone, pignone e la lunghezza del forcellone assicura una guida stabile, precisa e preformante in accelerazione, frenata e curva.

  • alt

    Aspirazione con volumi elevati

    Per ottimizzare l'efficienza dell'aspirazione, la grande presa d'aria frontale di YZR-M1 alimenta un airbox da 10,5 litri. L'aria è forzata nei condotti del sistema Yamaha Chip Controlled Intake (YCC-I), che adattano la propria lunghezza in relazione al numero di giri del motore, migliorando l'erogazione di potenza e rendendola più gestibile.

  • alt

    Cupolino ispirato a YZR-M1

    La presa d’aria centrale, lo schermo alto e i fari posizionati in basso sono elementi che rivelano la stretta parentela del cupolino aerodinamico della YZF-R1 con le linee della moto ufficiale YZR-M1. I bulbi a LED compatti ai lati della presa d’aria esaltano il look racing, mentre le luci di posizione a LED regalano alla moto uno "sguardo" davvero unico.

  • alt

    Telaio Deltabox in alluminio

    Il telaio Deltabox in alluminio ha un forcellone lungo con capriata di rinforzo e un telaietto in magnesio, che sottolineano l’ereditarietà del DNA racing della YZR-M1 anche sull’YZF-R1. L'interasse corto di 1.405 mm e il peso contenuto a soli 199 kg in assetto di marcia regalano a YZF-R1 un'agilità impensabile e una reattività che permette prestazioni formidabili, su strada e in pista.

  • alt

    Piattaforma inerziale a 6 assi (IMU)

    La sofisticatissima piattaforma inerziale a 6 assi IMU è equipaggiata con un sensore giroscopico che monitorizza in 3D i dati sul movimento della moto e li trasmette alla centralina ECU. In seguito si attivano il controllo dell'impennata LIF, il controllo di slittamento della ruota posteriore SCS sensibile all'angolo di piega e il controllo di trazione TCS, per un controllo totale.

  • alt

    Cilindri a compressione elevata e componenti leggeri

    Per ottenere prestazioni al top, il motore ha un rapporto di compressione di 13:1 e i cilindri hanno una camera di combustione pentagonale con valvole di aspirazione e scarico maggiorate. Le bielle in titanio e i pistoni forgiati in alluminio assicurano una risposta istantanea, una potenza elevata e una coppia poderosa ma lineare.

  • alt

    Strumentazione a colori TFT (Thin Film Transistor)

    Il quadrante della strumentazione di YZF-R1 è uno dei più sofisticati mai montati su una moto, e dispone di un display LCD Thin Film Transistor (TFT). Il display multifunzione personalizzabile mostra una serie di informazioni a colori, per la massima facilità d'interpretazione.

  • alt

    Motore crossplane da 200 CV derivato da M1

    L’YZF-R1 è spinta da un motore crossplane da 998 cc a 4 cilindri e 4 valvole che sviluppa 200 CV con airbox non in pressione. Basato su YZR-M1, vincente in MotoGP, l’albero motore crossplane ha scoppi irregolari, con sequenza 270° - 180° - 90° - 180°, per un'erogazione di coppia eccezionale e sempre lineare.

  • alt

    Cambio elettronico QSS perfezionato

    Il nuovo Quickshift System (QSS) è stato perfezionato, e permette innesti e scalate senza frizione. Offrendo la possibilità di innestare le marce a pieno gas e di scalare più rapidamente, QSS contribuisce a mantenere la stabilità della moto, per un controllo superiore, e riduce anche gli stimoli mentali e fisici richiesti al pilota.

Specifiche tecniche

Scarica il pdf del prodotto
  • Motore
    Motore
    4 tempi, raffreddato a liquido, DOHC, 4 cilindri paralleli inclinati in avanti, 4 valvole
    Cilindrata
    998cc
    Alesaggio x corsa
    79.0 mm x 50.9 mm
    Rapporto di compressione
    13.0 : 1
    Potenza massima
    147.1kW (200.0CV) @ 13,500 giri/min
    Versione depotenziata
    Coppia massima
    112.4Nm (11.5kg-m) @ 11,500 giri/min
    Lubrificazione
    Carter umido
    Frizione
    in bagno d'olio, dischi multipli
    Accensione
    TCI
    Avviamento
    Elettrico
    Trasmissione
    Sempre in presa, 6 marce
    Trasmissione finale
    Catena
    Consumi di carburante
    7.2l/100km
    Emissioni CO2
    167g/km
  • Telaio
    Telaio
    A diamante
    Escursione anteriore
    120 mm
    Inclinazione canotto sterzo
    24º
    Avancorsa
    102mm
    Sospensione anteriore
    Forcella telescopica, Ø43mm
    Sospensione posteriore
    Forcellone oscillante, (leveraggi progressivi)
    Escursione posteriore
    120 mm
    Freno anteriore
    Doppio disco idraulico, Ø320 mm
    Freno posteriore
    Disco idraulico, Ø220 mm
    Pneumatico anteriore
    120/70 ZR17M/C (58W)
    Pneumatico posteriore
    190/55 ZR17M/C (75W)
  • Dimensioni
    Lunghezza
    2,055 mm
    Larghezza
    690 mm
    Altezza
    1,150 mm
    Altezza sella
    855 mm
    Interasse
    1,405 mm
    Altezza minima da terra
    130 mm
    Peso in ordine di marcia (compresi serbatoi olio e carburante pieni)
    200 kg
    Capacità serbatoio carburante
    17Litri
    Quantità olio motore
    3.9Litri