Stai per uscire dal sito Web. Sei sicuro?

Accetto, portami lì
San Marino

Second Round

Sabato 13 luglio si è disputato il secondo Round della YXZ1000R Cup Italia, inserito all’interno della terza gara del Campionato Italiano Rally Terra 2019.

La partenza ufficiale è stata data venerdì sera dal famoso e coreografico viale Ceccarini a Riccione, con una bellissima cornice di pubblico a dare il benvenuto a tutti gli equipaggi e ad ammirare tutti i veicoli partecipanti.

La gara vera e propria, partita poi sabato mattina alle 7.30, si è svolta su tre bellissime prove speciali sterrate sulle colline sammarinesi che i concorrenti hanno percorso per tre giri, e un’ultima prova spettacolo con arrivo in cima alla rocca di San Marino alle 20.30.  La gara è stata combattutissima nel corso di tutte le prove speciali. L’equipaggio Ventura-Ventura ha preso penalità per un banale errore ad un controllo orario ed ha lasciato la testa della classifica a Marrini-Fedullo, seguiti a pochi secondi da Tinaburri-Tinaburri. La gara è stata quindi una continua battaglia tra questi tre equipaggi a colpi di secondi recuperati o persi ad ogni prova speciale. La gara si è decisa solo alla decima ed ultima prova speciale dove Marrini-Febullo, con una guida estrema e spettacolare, hanno conquistato la vittoria con 1.4” di vantaggio su Tinaburri-Tinaburri dopo tredici ore di gara.

Relativamente alla classifica per classe, l’equipaggio Tinaburri-Tinaburri ha quindi vinto la classe Open precedendo Vagaggini-Perissinotti, mentre nella classe Stock il vincitore è l’equipaggio Marrini-Fedullo, entusiasta della sua prima e subito vittoriosa esperienza su un side by side, seguito al secondo posto da Bosio- Galesi ed al terzo da Ventura-Ventura.

Premiazione San Marino

Classifica di campionato dopo la gara:

Categoria OPEN:

  • Tinaburri Alessandro pt. 45
  • Vagaggini Mauro pt. 45

Categoria STOCK:

  • Bosio Gianluca pt. 41
  • Ventura Amerigo pt. 41
  • Marrini Stefano pt. 25
  • Braghè Fabio pt. 20