Stai per uscire dal sito Web. Sei sicuro?

Accetto, portami lì
9 giugno

Vallelunga

AL TRAGUARDO DI VALLELUNGA ALEX SCORPANITI IN SOLITARIA SEGUITO DA GIANNINI E GENNAI

La Yamaha R3 cup edizione 2019 è giunta al giro di boa, i piloti della casa di Iwata si sfidano sul circuito capitolino per conquistare il round romano.

In questo appuntamento di puro sport, AG Motorsport Italia insieme a Yamaha Motor Europe filiale Italia hanno proclamato una gara nella gara. Al quarto round  di stagione, i primi 5 piloti Junior bLU cRU con più punti in classifica a Vallelunga, saranno ospiti al WorldSBK, per vivere dalle quinte, il meraviglioso mondo bLU cRU insieme ai grandi campioni Yamaha della SSP300 – SSP600 – SBK.

Parte dalla prima casella Mirko Gennai, e chiudono la prima fila della griglia di partenza due ex campioni della Yamaha R125 cup, Matteo Vannucci e Lorenzo Imperiano che corrono rispettivamente con le due Yamaha R3 vinte nel monomarca ufficiale.

Allo spegnersi dei semafori, parte compatto il numeroso gruppo blu, sfila tra le curve e traccia le traiettorie sull’asfalto ardente delle prime ore pomeridiane.

Alex Scorpaniti si porta al comando della gara, e dal terzo giro fino alla bandiera a scacchi sarà irraggiungibile. Dietro di lui intanto Giovanni Grianti e Matteo Vannucci tirano il gruppetto, dove ad ogni curva è un susseguirsi di sorpassi.
L’ordine di arrivo per il round capitolino vede Alex Scorpaniti (Geko Bike) al primo posto, secondo Gabriele Giannini (motoxracing) e terzo Mirko Gennai (motoxracing), medesimo podio per la classe Junior. Per la classifica Senior il primo è Giovanni Grianti (Geko Bike), secondo Alessandro Calgaro (Alex racing team) e terza Roberta Ponziani. La classe femminile vede sul primo gradino Roberta Ponziani (motoxracing) che vince anche il challenge Brera Orologi con il giro veloce femminile di gara, seconda Giulia Vercilli (Extreme racing service) e terza Sabrina della Manna (motoxracing).

Al termine del round di Vallelunga è Alex Scorpaniti che guida la classifica di
campionato della Yamaha R3 cup 2019 con 75 punti, lo segue Giovanni Grianti con 48 punti e per la differenza di soli due punti è in scia Mirko Gennai.

YAMAHA BLU CRU: al termine di questo emozionante round possiamo  proclamare i 5 Junior che prenderanno parte con AG Motorsport Italia al bLU cRU ospiti di Yamaha nel WorldSBK round di Misano. Alex Scorpaniti, Mirko Gennai, Niccolò Padovan, Lorenzo Imperiano, Gabriele Giannini, insieme a Alessandro
Osenda, Lorenzo del Bonifro e Christian Faraci, vincitori del Contest.