Stai per uscire dal sito Web. Sei sicuro?

Accetto, portami lì

I primi bike maker a raccogliere la sfida di Yamaha sono stati i danesi Wrenchmonkees. "Abbiamo osservato con interesse la nascita di altri progetti Yamaha, come TMAX e VMAX Hyper Modified" dichiara Per Nielsen, caposquadra dei Wrenchmonkees. "Di solito ci occupiamo di moto più vecchie, come la Yamaha SR500 e XVS650, ma è stato davvero divertente riuscire a mostrare cosa sappiamo fare con una moto moderna come XJR1300".

“Eravamo decisi a mettere in evidenza quanto poteva essere fatto con XJR, e quanto potesse essere bella con un look da café racer. Volevamo alzare l'asticella e fare qualcosa che avrebbe colpito l'immaginazione dei fan di XJR”.

"Speriamo che la nostra moto sia una fonte di ispirazione per i proprietari XJR che vogliono trasformarla in qualcosa di ancora più speciale. "

“Speriamo che la nostra moto sia una fonte di ispirazione per i proprietari XJR che vogliono trasformarla in qualcosa di ancora più speciale. Dopo aver realizzato il nostro prototipo, stiamo cercando di capire come produrre kit XJR1300 che permettano ai piloti di riprodurre alcune nostre idee nel loro garage. Ognuno potrà così costruire la propria Yard Built Yamaha, che sarà lo specchio della sua personalità”. Contatta Wrenchmonkees www.wrenchmonkees.com

2014 Yard Built XJR1300 ‘Monkeefist’ by Wrenchmonkees