Stai per uscire dal sito Web. Sei sicuro?

Accetto, portami lì

I modelli Yamaha's Yard Built hanno aperto la strada alla rinascita del fantastico mondo custom. Sviluppando rapporti con le rock star della personalizzazione motociclistica, il progetto ha dato vita a una linea incredibile di Yard Built uniche e mozzafiato, basate sulla gamma di moto Sport Heritage. Leggendari customizzatori provenienti da tutto il mondo hanno messo a disposizione la loro abilità manuale per dimostrare quanto sia facile personalizzare una delle versatili moto Yamaha rétro. L'esercizio è fonte di ispirazione e ha stabilito nuove tendenze nel mondo motociclistico, rendendo possibile per tutti la creazione della propria Yamaha.

Ritorno al fuoristrada

Il 2019 vede il mondo Yamaha Yard Built esplorare nuove creazioni ispirate ai rally anni '70 e '80 in "Back to the Dirt". Yamaha ha sfidato i progettisti da garage di tutto il mondo a personalizzare XSR700, con particolare attenzione ai cambiamenti introdotti per migliorare le prestazioni della moto in fuoristrada e a creare un'esperienza di guida orientata al motocross. Il 2019 è stato l'anno dei progetti Yamaha XT e off-road che hanno gettato le basi per l'entusiasmante gamma di moto "Back to the Dirt".

“XSR700” by Capelo’s Garage & Elemental Rides

I costruttori portoghesi Capelo's Garage & Elemental Rides regalano il loro tocco carismatico al progetto con la loro custom XSR700.  Nuno Capelo, fondatore di Capelo, è un architetto-designer famoso per l'approccio semplificato e il minuzioso design digitale, mentre Ricardo Santos di Elemental è apprezzato perché sa dare nuova vita alle moto con un'ingegnerizzazione superlativa. Insieme hanno prodotto una nuova versione di XSR700 che esalta l'immagine da fuoristrada neo-rétro e regala atmosfere vintage al modello di serie.

Lasciando inalterato il leggero telaio "backbone" in acciaio e conservando il piacere di guida per cui è stata costruita la XSR700, Garage & Elemental Rides di Capelo ha fatto un eccellente uso del telaietto della moto, facile da modificare, e ha potuto montare molti componenti nuovi. La geometria della moto è stata adattata per il fuoristrada con l'adozione di nuove sospensioni, la lunghezza e la corsa delle forcelle e della molla posteriore sono state aumentate adattando le sospensioni Showa per alzare la moto e offrire  almeno il 100% in più di corsa, con una maggiore altezza da terra. È stato eliminato l'originale doppio disco a favore di una nuova pinza singola con rotore potenziato, con una significativa riduzione di peso all'anteriore senza sacrificare le prestazioni in frenata. Il freno posteriore è invariato e presenta un nuovo rotore personalizzato. Le ruote sono state poi dotate di una maggiore resistenza per affrontare le difficili condizioni del fuoristrada, con ruote anteriore e posteriore da 18 e 19 pollici, entrambe con cerchi a raggi.

L'affidabile bicilindrico da 689cc di XSR700 è già potente ed è rimasto gran parte intatto, ma i costruttori lo hanno messo a punto per l'utilizzo off-road. Il pignone posteriore è maggiorato e la catena è massiccia, per trasmettere una coppia elevata. L'intero scarico è stato sostituito da un 2 in 1 realizzato su misura in acciaio inossidabile 2-1. L'ABS è stato smontato per esaltare la sensazione di guida in fuoristrada. I fari hanno un design rétro unico, con potenti componenti LED ispirati alle moto da rally di fine anni '70 e inizio anni '80 che sottolineano l'ispirazione rétro del design originale della XSR700.

La carrozzeria è stata progettata e costruita ex-novo in lamiera. Il serbatoio a  goccia è uno splendido omaggio alle classiche moto da enduro Yamaha degli anni '70 come XT500, ma con l'aggiunta della grafica “Speed Block” di "belve" degli anni '80 come XT350. Il design consente di montare due tipi di sella, una per l'off-road e l'altra per la strada, offrendo al pilota la possibilità di adattare la moto alle proprie esigenze.

Altre aggiunte alla XSR700 di Capelo's Garage & Elemental Rides includono:

  • Piastra in lega ad alta resistenza
  • Tachimetro Acewell
  • Comandi del manubrio minimalisti
  • Manubrio alto
  • Manopola dell'acceleratore a doppia azione
  • Pedane e leve rinforzate, esemplari unici

L'insieme di queste personalizzazioni e aggiunte si abbina perfettamente al telaio XSR700 di serie che rende le modifiche così semplici. La nuova versione della popolarissima XSR700 rende omaggio ad alcuni miti del rally e dell'enduro del passato, ma con la potenza e il controllo che rendono la gamma Sports Heritage di Yamaha così apprezzata.

"XSR TT 700" by Capelo’s Garage & Elemental Rides