Stai per uscire dal sito Web. Sei sicuro?

Accetto, portami lì

I modelli Yamaha's Yard Built hanno aperto la strada alla rinascita del fantastico mondo custom. Sviluppando rapporti con le rock star della personalizzazione motociclistica, il progetto ha dato vita a una linea incredibile di Yard Built uniche e mozzafiato, basate sulla gamma di moto Sport Heritage. Leggendari customizzatori provenienti da tutto il mondo hanno messo a disposizione la loro abilità manuale per dimostrare quanto sia facile personalizzare una delle versatili moto Yamaha rétro. L'esercizio è fonte di ispirazione e ha stabilito nuove tendenze nel mondo motociclistico, rendendo possibile per tutti la creazione della propria Yamaha.

Ritorno al fuoristrada

Il 2019 vede il mondo Yamaha Yard Built esplorare nuove creazioni ispirate ai rally anni '70 e '80 in "Back to the Dirt". Yamaha ha sfidato i progettisti da garage di tutto il mondo a personalizzare XSR700, con particolare attenzione ai cambiamenti introdotti per migliorare le prestazioni della moto in fuoristrada e a creare un'esperienza di guida orientata al motocross. Il 2019 è stato l'anno dei progetti Yamaha XT e off-road che hanno gettato le basi per l'entusiasmante gamma di moto "Back to the Dirt".

XSR700 “Grasshopper” by Hookie Co.

Fondata dai designer Nico e Sylvia Müller, la casa costruttrice di Dresda Hookie Co. è nota per la realizzazione di moto personalizzate partcolarmente ispirate che mantengono il carattere del modello di serie. Hookie Co. ha accettato la sfida "Back to the Dirt" e ha proiettato la sua visione unica, neo-vintage, sull'apprezzata Yamaha XSR700. L'idea dei tecnici di Hookie Co. era di presentare una versione ridotta all'osso della moto, con un'estetica rétro-futuristica. Hanno ridotto il peso e migliorato l'equilibrio e la maneggevolezza della moto di serie per affrontare meglio l'off-road, ispirandosi alle MX e alle moto da flat track per creare la "Grasshopper".

Il leggero telaio in acciaio “backbone” e la ciclistica  sono rimasti quelli di serie. Hookie Co. è stata in grado di utilizzare i punti di montaggio originali e una serie di componenti personalizzati Yamaha per ottenere il meglio della moto di serie e dimostrare il livello e la facilità di personalizzazione disponibile, assicurando che la Grasshopper fosse affidabile e facile da usare come la XSR700 originale. Il radiatore di serie rimane ed è alloggiato in robusti supporti Yamaha che offrono un'eccellente protezione dalle intemperie. Anche il motore della XSR700, da 689cc, è rimasto invariato, con i gas che ora passano attraverso un nuovo impianto di scarico 2-1 SC-Project in acciaio inox con silenziatore conico anni '70 che amplifica le note ruvide e coinvolgenti del motore Yamaha.

Nel frontale della Grasshopper spicca il caratteristico supporto in alluminio fatto a mano che alloggia  il faro a LED da 7", essenziale per un'illuminazione potente in tutte le condizioni. Il nuovo serbatoio in alluminio fatto a mano presenta una scritta Yamaha rétro nera e grintosa, che completa il robusto supporto  sella in alluminio e rende omaggio alle muscolose moto da rally degli anni '80. Per garantire che il nuovo serbatoio e la nuova sella siano montati in modo sicuro e stabile, Hookie Co. ha progettato una nuova piastra che può essere facilmente montata sui telai XSR700 di serie e consente futuri sviluppi del telaio. La Grasshopper è dotata anche di ruote da 17" sui nuovi pneumatici Pirelli MT60, con il battistrada allargato che regala alla moto un'ottima tenuta di strada e maneggevolezza su strada e fuori strada.

Le magnifiche plastiche stampate in 3D della Grasshopper sono una nuova creazione di Hookie Co., che utilizza pannelli acrilici di colore giallo opacizzati all'interno per creare una copertura traslucida per l'elettronica, conferendo alla moto un look futuristico che dà nuova vita al suo originale stile rétro.

Altre aggiunte di Hookie Co. alla XSR700 includono:

  • Coprisella impermeabile in Alcantara
  • Leve freno e frizione Gilles
  • Retrovisori senza vetro Motogadget reversibili M.View
  • Indicatori di direzione a LED integrati nella carrozzeria
  • Illuminazione posteriore composta da tre alette in acrilico arancione, con indicatori di direzione, luce posteriore e luce di stop

Questa incredibile gamma di modifiche e stili si sposa con il design intuitivo della XSR700 di serie per dare vita all'esclusiva Hookie Co. “Grasshopper” XSR700, un tributo agli amatissimi grandi rally degli anni '70 e '80 in un'interpretazione evoluta e moderna del design che non può passare inosservata.

XSR700 “Grasshopper” by Hookie Co.