Usiamo i cookie per comprendere come il nostro sito viene utilizzato e per poter così intervenire miglioradolo e migliorando i nostri prodotti, servizi e attività di marketing.

Continuando la navigazione senza apportare modifiche alle vostre impostazioni, confermate di voler accettare tutti i cookie impiegati dal nostro sito. Tuttavia, potrete modificare in qualsiasi momento le vostre impostazioni. Per ulteriori informazioni relative ai cookie del nostro sito e al loro utilizzo vi invitiamo a leggere "la sezione dedicata alla gestione dei cookie".

 

Quale patente ti occorre per condurre motocicli o scooter Yamaha?

Condividi

A partire dal 19 gennaio 2013 per adeguare il Codice della Strada italiano alle norme europee sono state introdotte alcune differenze importanti rispetto alle norme attuali.

Alcune di queste novità vanno verso una maggiore sicurezza, come la possibilità di ottenere la patente senza limitazioni non prima dei 24, anni oppure dopo due anni di "apprendistato" con la patente A2 e moto entro i 35 Kw.

Clicca qui sotto per conoscere tutte le regole.

 

AM-logo A1-logo A2-logo A-logo

 

Patente AM

Scooter
Il "patentino" di oggi, diventa la patente AM e consente di guidare ciclomotori a 2 ruote (L1e), veicoli a 3 ruote(L2e) e quadricicli leggeri(L6e). E' valida all'estero ma solo dai 16 anni compiuti, e consente di portare un passegggero se il ciclomotore è omologato e se chi guida ha compiuto la maggiore età.

La patente 'AM' in breve:
* Tutti i modelli sino ai 50cc
* Velocità massima consentita 45 km/h
*Età minima per conseguirla 14 anni

 Scooter conducibili con la patente AM»

Patente A1

La patente A1 corrisponde alla vecchia A dei 16 anni, limitata però a moto e scooter non solo fino a 125 cc, ma anche con un rapporto peso e potenza specifico (vedi sotto i dettagli). E' valida all'estero e consente di portare un passeggero se chi guida ha compiuto la maggiore età.

La patente 'A1' in breve:
* Motocicli e scooter fino a 125cc
* Potenza massima 11kW
* Rapporto potenza/peso 0,1 kW/kg
* Età minima per conseguirla 16 anni

La patente A1 NON SI CONVERTE automanticamente nella patente A2 dopo due anni. E' necessario conseguire la patente A2.

Motocicli conducibili con la patente A1»

Scooter conducibili con la patente A1»

Patente A2

La patente A2 è rilasciata previo esame pratico a coloro che hanno la patente di guida A1. Per chi ha conseguito la A1 tra il 19/01/2011 e il 18/01/2013, la A2 si convertirà automaticamente in A3 "illimitata" dopo 2 anni.

La patente 'A2' in breve:
* Motocicli con potenza fino a 35 kW
* Due anni di esperienza di guida con la patente A1
* Rapporto potenza/peso non superiore a 0,2 kW/kg
* Non derivanti da versioni che non sviluppino più di 70 kW
* Età minima per il conseguimento 18 anni

La patente A2 NON SI CONVERTIRA' automaticamente in patente A dopo due anni.

Motocicli conducibili con la patente A2»

Scooter conducibili con la patente A2»

Patente A

La patente A è rilasciata a coloro che hanno due anni di esperienza di guida con la patente A2.

Accesso diretto a 24 anni per chi non possiede un titolo di guida di categoria A.

'A' Licence summary
* Senza limitazioni di cilindrata o di potenza
* Minimo 2 anni di esperienza con la patente A2
* Età minima per conseguirla 24 anni

Motocicli conducibili con la patente A »

Scooter conducibili con la patente A »