Usiamo i cookie per comprendere come il nostro sito viene utilizzato e per poter così intervenire miglioradolo e migliorando i nostri prodotti, servizi e attività di marketing.

Continuando la navigazione senza apportare modifiche alle vostre impostazioni, confermate di voler accettare tutti i cookie impiegati dal nostro sito. Tuttavia, potrete modificare in qualsiasi momento le vostre impostazioni. Per ulteriori informazioni relative ai cookie del nostro sito e al loro utilizzo vi invitiamo a leggere "la sezione dedicata alla gestione dei cookie".

 

XSR700 Otokomae by AD HOC Café Racer

Condividi

II progetto Yamaha’s Yard Built Platform ritorna in Spagna appena in tempo per l'estate per una special di Ad Hoc Café Racers.


2016_YAM_XSR700ADHOC_EU_CUSTOM_STA_resized1

Il bike maker di Barcellona ha già ricevuto consensi internazionali per la sua personalizzazione di XJ650 e XJ750. Dopo aver ridotto all'osso e rielaborato due classici delle due ruote, finendo con la giusta quantità di vernice a polvere, ha creato due pezzi unici capaci di lasciare il segno. Per la Yard Built XSR700 "Otokomae", David ha creato una street tracker dallo stile unico, una moto , dura e aggressiva con colori vivaci che la fanno uscire decisamente dal coro.

“Mi piace molto lo stile folle creato da David,” ha commentato il Marketing Coordinator di Yamaha Motor Europe Cristian Barelli.“Il carattere da "street tracker" grintosa si adatta perfettamente a XSR700 e la verniciatura è qualcosa di unico.

2016_YAM_XSR700ADHOC_EU_CUSTOM_DET_resized2

Per definire il look di Ad Hoc look, David è partito dall'anteriore, aggiungendo una serie di componenti da altri modelli Yamaha. Tra questi il cannotto dello sterzo e il manubrio di MT-09, la forcella, i freni a disco, la pompa dei freni e frizione di YZF-R6 e per finire il faro anteriore con supporto di MT-01.
I cerchi Borrani e le gomme Michelin mantengono la linea e lo spirito della moto mentre e il serbatoio originale rimane ma è intelligentemente nascosto da un guscio costruito ad hoc diviso in quattro parti modulari.

2016_YAM_XSR700ADHOC_EU_CUSTOM_DET_resized3

Anche lo scarico di serie di XSR700 è stato tolto in favore del suono più aggressivo di un impianto completo SC Project e il telaietto posteriore, realizzato appositamente, permette l'accesso agli attrezzi e alla batteria La posizione di guida è rialzata di 15 mm grazie ali ammortizzatori Project Gears Racing ed stata aggiunta una sella custom in cuoio di prima qualità.


2016_YAM_XSR700ADHOC_EU_CUSTOM_DET_resized4

La Yard Built XSR700 Otokomae è una chiara testimonianza a favore della causa custom, una vera street tracker dalla grande personalità.
 
Per altre informazioni su on Ad Hoc Café Racers visita: www.adhocaferacers.com