Usiamo i cookie per comprendere come il nostro sito viene utilizzato e per poter così intervenire miglioradolo e migliorando i nostri prodotti, servizi e attività di marketing.

Continuando la navigazione senza apportare modifiche alle vostre impostazioni, confermate di voler accettare tutti i cookie impiegati dal nostro sito. Tuttavia, potrete modificare in qualsiasi momento le vostre impostazioni. Per ulteriori informazioni relative ai cookie del nostro sito e al loro utilizzo vi invitiamo a leggere "la sezione dedicata alla gestione dei cookie".

 

XV950 ‘Playa del Rey’ by Matt Black Custom Designs

Condividi

Gli spagnoli Matt Black Custom, con sede a San Pedro, hanno reso omaggio con Yard Built XV950 “Playa del Rey” alle moto che gareggiavano nei “Board Track” agli inizi del secolo scorso.

2015_YB_YBXV950PLAYADELR_image-001
Le parti bolt-on in billet sono i cerchi da 21 pollici, la puleggia posteriore con sistema cush drive, il coperchio in plexiglass per le punterie, il carter motore a sinistra e il copribatteria a destra. Il piccolo carter a sinistra e la cover per la puleggia anteriore sono ricavati dal pieno ed è stata realizzato anche un adattatore, per montare un filtro dell’aria Crime Scene Choppers.
2015_YB_YBXV950PLAYADELR_image-002
Ci sono anche alcuni componenti creati su misura. Tra queste il serbatoio realizzato a mano, i coperchi per impianto elettrico e batteria e il parafango posteriore.
2015_YB_YBXV950PLAYADELR_image-003
I collettori di serie confluiscono in un condotto realizzato su misura, e in un silenziatore MIVV Ghibli modificato. La scatola della batteria è all’interno e anche il manubrio è stato modificato, per ottenere un autentico look “Board Tracker”.La personalizzazione continua con gli adattatori per le pedane, il paracorona e l’impianto elettrico modificato.
2015_YB_YBXV950PLAYADELR_image-004
“Playa del Rey” è completata da accessori after- market, come la forcella springer di Rebuffini e gli ammortizzatori Ohlins. Il tappo del carburante è di Crafty B e la cover del motore è stata incisa da un artista locale. Il faro anteriore e le manopole Vitys aggiungono un tocco di grinta in più, e si aggiungono ai mini comandi e agli astucci interruttori Rebuffini . Le frecce Bullet e le pedane Rizoma, con il tachimetro Motogadget, rubano la scena. La potenza dei freni aumenta con le pinze PM, e il set di riser LA Choppers esalta le sensazioni West Coast.
2015_YB_YBXV950PLAYADELR_image-005
Matt Black Customs permette di aggiungere alla propria moto un tocco di stile “Board Tracker”, con i componenti bolt-on sul sito web. I biker svilupperanno una gamma ancora più ricca, per un numero di opzioni che sembra destinato a crescere all’infinito.

Se vuoi modificare la tua XV in “Board Tracker”, clicca il link e dai un occhio di persona: www.mattblack.eu

More Yard Built models


XJR1300 'Dissident' by itroCkS!bike
XJR1300 'Dissident' by itroCkS!bike

XJR1300 'Skullmonkee' by Wrenchmonkees
banners-XJR1300-Monkeefist-by-Wrenchmonkees

VMAX 'Infrared' by JVB Moto
banners-VMAX-InfraRed-byJVBMoto

XV950 'El Raton Asesino' by Marcus Walz
XV950 'El rato Asesino' by Marcus Walz

Yard Built XV950 'Boltage' by Benders
XV950 'Boltage' by Benders

Yard Built SR400 'Stallion & Bronco' by KEDO
SR400 Stallion and Bronco by KEDO

Yard Built XJR1300 'Rhapsody in Blue' by Keino
XJR1300 'Rhapsody in Blue' by Keino

Yard Built SR400 'Lightning' by Deus
SR400 Lightning by Deus

Yard Built SR400 'Homage' by Benders
SR400 Homage by Benders

Yard Built XV950 'Pure Sports' by Low Ride
XV950 Pure Sports Yard Built Overview

Yard Built SR400 'GibbonSlap' by Wrenchmonkees
SR400-yard-built-sr400gibbonslap

Yard Built XJR1300 'Project X' by Deus
2013-XJR1300-deus-yard-build-overview

Yard Built XJR1300 'Monkeefist' by Wrenchmonkees
XJR1300-yard-built-wrench-monkees.jpg