Usiamo i cookie per comprendere come il nostro sito viene utilizzato e per poter così intervenire miglioradolo e migliorando i nostri prodotti, servizi e attività di marketing.

Continuando la navigazione senza apportare modifiche alle vostre impostazioni, confermate di voler accettare tutti i cookie impiegati dal nostro sito. Tuttavia, potrete modificare in qualsiasi momento le vostre impostazioni. Per ulteriori informazioni relative ai cookie del nostro sito e al loro utilizzo vi invitiamo a leggere "la sezione dedicata alla gestione dei cookie".

 

XV1900 Midnight Star

Condividi
Un nuovo modo di vivere la Cruiser.
Nella stagione 2006 Yamaha presenta una novità assoluta: la cruiser XV1900 Midnight Star. Con tutta la potenza del bicilindrico a V di maggiore cilindrata mai prodotto fino ad ora da Yamaha, è una moto innovativa e abbina alla tecnologia avanzata uno stile senza tempo. Spinta dal bicilindrico a V da 1854cc raffreddato ad aria, classica nel telaio hi-tech "lungo e basso", estrema nelle linee "Neo Streamline" e superba nelle finiture, Yamaha XV1900 Midnight Star è già diventata uno dei gioielli della classe cruiser.

Obiettivi di progetto.
Per alcuni piloti la tendenza è cercare cruiser alternative che offrano tecnologia più avanzata, motore e ciclistica con prestazioni superiori e uno stile di alta classe, più radicale.
Il team di progettisti di Midnight Star ha cercato di centrare quattro obiettivi principali:
1 - Creare un bicilindrico V di grande cubatura di nuova generazione, che offrisse una sensazione di potenza pulsante, sensuale ed eccitante, superando le aspettative dei piloti
2 - Produrre una moto con un design così bello ed elaborato, quasi l'opera di un gioielliere, tanto che ai piloti basta vederlo la prima volta per capire che questo è proprio il modello che fa per loro.
3 - Ottenere la massima coppia nell'arco di erogazione tra i bassi e medi regimi, e raggiungere le migliori caratteristiche di erogazione della potenza nel "range" tra i 90 e 120 km/h.
4 - Superare le normative sulle emissioni del presente e del prossimo futuro.

Novita_2006_XV1900A_EUR_DET_01

MOTORE

Nuovissimo bicilindrico a V da 1854cc, OHV, 4 tempi, raffreddato ad aria.
Midnight Star è la nuova ammiraglia della flotta Yamaha Star e, proprio per questo, il massiccio motore raffreddato ad aria di questa incredibile cruiser è stato sviluppato per erogare livelli di coppia e di potenza da vera leader.
Per regalare ai piloti l'esperienza di guidare una cruiser con una potenza mai provata prima, e trasformare ogni viaggio in qualcosa di entusiasmante, Yamaha ha introdotto nuove e sofisticate tecnologie nel classico bicilindrico a V di grossa cilindrata. Con la sua cilindrata di 1.854cc il bicilindrico a V di 48° OHV a 4 tempi raffreddato ad aria gode di specifiche avanzatissime: 4 valvole per cilindro, doppia accensione, pistoni forgiati, camera di combustione pentagonale, EXUP, raffreddamento dell'olio, iniezione elettronica, cilindri da 100mm di diametro con riporto al cromo duro sulle canne e frizione idraulica.
Allo scopo di ottenere gli standard elevati di coppia e la sensazione quasi fisica di potenza che i piloti evoluti di cruiser come questa richiedono, il motore, con alesaggio e corsa di 100x118mm, ha un rapporto di compressione elevato: 9,5:1. In più, la valvola EXUP incrementa notevolmente la potenza e la trazione nei bassi e medi regimi.
Ma non è tutto. Questo innovativo bicilindrico a V raffreddato ad aria adotta un inedito sistema di bilanciamento sinistra/destra che riduce le vibrazioni senza smorzare le poderose pulsazioni del motore. Sensazioni positive che sono accentuate dalla massa del volano ottimizzata e dall'albero appositamente sagomato.
Il motore di Midnight Star, raggiunge la coppia massima a 2.500 giri/min e genera poderose pulsazioni da temporale in arrivo, ma regala anche la sensazione di gestire istintivamente la sua potenza, e per questo offre un'esperienza di guida completamente nuova. Le prestazioni di questa cruiser estrema colpiscono i sensi, e il suo pilota non può fare a meno di provare emozioni intense, fin dal primo istante.

Sistema di bilanciamento antivibrazioni separato su lato sinistro e destro
Il nuovo sistema con elementi separati a sinistra e a destra ha un disegno originale, e offre una serie di vantaggi rispetto alle soluzioni tradizionali.

Un sistema convenzionale di bilanciamento antivibrazioni spesso consiste in due alberi che occupano molto spazio all'interno del carter e aggiungono il loro peso a quello complessivo del motore.

Invece, il motore di Midnight Star impiega due meccanismi antivibrazioni separati, posizionati ai due lati dell'albero motore. Il contrappeso sul lato sinistro è sullo stesso asse dell'albero motore, mentre quello sul lato destro è un vero e proprio contralbero ingranato sull'albero stesso. Questo innovativo sistema di bilanciamento minimizza le vibrazioni fastidiose, ma lascia trasmettere al motore le pulsazioni di potenza positive. L'architettura compatta ha permesso ai progettisti Yamaha di adottare un carter motore di dimensioni relativamente contenute, per un propulsore di questa cilindrata.

Teste ad elevata compressione con 4 valvole e due candele, pistoni forgiati
Una delle caratteristiche più importanti del motore da 1.854cc è la sensazione di potenza diretta e immediata che trasmette, e il disegno delle teste e dei pistoni hanno giocato un ruolo fondamentale nel conseguimento di questo risultato. Le due candele per cilindro assicurano una combustione istantanea, mentre le teste a 4 valvole a compressione elevata e la camera di combustione pentagonale garantiscono la massima efficienza nel flusso dei gas. Inoltre, i profili ottimizzati delle camme e i leggeri pistoni forgiati da 100mm di diametro a mantello ridotto contribuiscono ulteriormente al comportamento del motore, sempre reattivo e "sensuale".

Novità 2006 XV1900

Raffreddamento a liquido con impianto invisibile
Anche se dall'esterno il nuovo motore ha il classico design di un propulsore raffreddato ad aria, dispone di un efficientissimo impianto a liquido che è stato abilmente dissimulato. Il raffreddamento a liquido della XVS 1300A Midnight Star, Aumenta l'efficienza del motore, le prestazioni e, soprattutto, riduce il rumore meccanico. Il contenimento della rumorosità permette di sentire meglio le emozionanti pulsazioni del bicilindrico, perché il pilota percepisce il particolare sound allo scarico.

Cassa filtro aria compatta
Il monumentale motore da 1.854cc respira attraverso un'efficientissima cassa del filtro dell'aria che ha due condotti separati, anteriore e posteriore. Il nuovo design dell'airbox crea un forte effetto di pulsazione per migliorare l'efficienza dell'aspirazione, e nello stesso tempo occupa meno spazio dei sistemi alternativi. La sua compattezza elimina la necessità di un filtro dell'aria montato lateralmente, e questo rende il lato destro del bicilindrico a V più visibile che su molte altre cruiser.

Iniezione elettronica senza circuito di ritorno del carburante
Di nuova progettazione anche il sistema di iniezione elettronica a 12 ugelli, dotato di corpi farfallati di grande diametro, che immette la miscela aria/carburante nella camera di combustione pentagonale attraverso valvole di aspirazione da ben 36mm. I gas combusti fuoriescono dalla efficientissima testa a 4 valvole attraverso valvole da 31mm di diametro, prima di passare attraverso collettori di scarico in acciaio che si uniscono in un corpo unico. Questo sistema di iniezione elettronica molto efficace è equipaggiato con una valvola per il controllo del minimo (ISC, Idle Speed Control) per uno stabile regime del minimo. La funzione di autodiagnosi dell'iniezione elettronica assicura performance costanti nel tempo.

Compatto sistema EXUP e scarico 2 in 1
Un'altra importante innovazione tecnologica, che offre un significativo contributo alla spinta poderosa ai bassi e medi regimi, è il sistema EXUP. Midnight Star è la prima cruiser Yamaha equipaggiata con questa valvola a controllo elettronico sullo scarico. Adottata normalmente dalle moto sportive Yamaha, EXUP è una valvola ad apertura variabile che modifica di continuo la sezione trasversale dello scarico, in relazione alla velocità di rotazione del motore. Regolando lo scarico in base alla situazione in atto, la valvola EXUP impedisce il riflusso dei gas di scarico nell'arco dei 75 gradi di incrocio, per assicurare eccellenti livelli di coppia, specialmente tra i 2.500 e i 3.000 giri/min.

La compatta valvola EXUP è collocata nel punto in cui i due scarichi di grande diametro confluiscono in uno, e l'intero sistema di scarico, considerando anche lunghezza, diametro e volume, è stato sviluppato in stretta correlazione con il sistema di aspirazione, compreso l'airbox. Sviluppando il sistema di aspirazione e quello di scarico come un insieme unico, è stata raggiunta un'armonia che si traduce in un "sound" del motore corposo e gratificante.

Novità 2006 XV1900

Convertitore catalitico a tre vie con sensore dell'ossigeno
Midnight Star non è solo la prima cruiser equipaggiata con il sistema EXUP, ma è anche la prima Yamaha della sua categoria a montare un convertitore catalitico a tre vie con sensore di ossigeno. Realizzato in platino e rodio incorporati in una struttura a nido d'ape in acciaio, il catalizzatore è collocato nella prima camera d'espansione del silenziatore, mentre il sensore dell'ossigeno è posizionato tra la valvola EXUP e il silenziatore. I dati sul livello di ossigeno sono trasmessi alla centralina ECU, che regola di conseguenza il sistema di iniezione, per assicurare la massima efficienza del catalizzatore. Ecco il segreto delle prestazioni elevate ed ecologiche di Midnight Star.

Raffreddamento a olio
Il sistema di raffreddamento a olio è un'altra "anteprima" per una cruiser Yamaha, ed è progettato per assicurare costanza di prestazioni a questo motore raffreddato ad aria ad elevata compressione e dalla grande coppia. La circolazione dell'olio avviene attraverso la testa a 4 valvole con doppia candela, e il lubrificante è anche pompato direttamente dietro il pistone, per incrementare l'efficacia del raffreddamento.

La temperatura dell'olio è tenuta bassa da un radiatore per il raffreddamento, l'ennesima novità per una cruiser Yamaha. Le sezioni del carter motore e della trasmissione sono separate da una paratia, e ogni compartimento ha la propria pompa di nuovo tipo, per garantire una circolazione ottimale. Grazie alle pompe dell'olio separate per il carter e per la trasmissione e al radiatore dell'olio, questo bicilindrico a V raffreddato ad aria di ultima generazione è progettato per offrire un'erogazione di potenza elevatissima, in tutte le situazioni.

Finitura dell'esterno motore di qualità elevata
Mentre l'interno del motore di Midnight Star è un esempio della tecnologia Yamaha al suo meglio, il design dell'esterno e il grado di finitura stabiliscono nuovi parametri per le bicilindriche a V di grossa cilindrata.

Attraverso l'impiego delle più recenti tecnologie di pressofusione, i tecnici Yamaha sono riusciti a creare cilindri dallo stile inimitabile, con alette di raffreddamento extralarge e pochissime nervature verticali. Ogni testata ha sette alette, mentre il corpo del cilindro ne ha tredici, distanti fra loro 10mm. Ogni aletta ha uno speciale trattamento per offrire un effetto-gioiello molto brillante quando riflette i raggi del sole. L'imponenza del cilindro anteriore è evidenziata dal posizionamento del motorino d'avviamento alla sua base. L'impatto visivo del monumentale bicilindrico a V è esaltato anche dalle coperture cromate delle aste, rastremate. Il tocco finale sono i coperchi in alluminio di frizione e testata lucidati a mano, che sottolineano il carattere speciale di un bicilindrico a V di grossa cilindrata cesellato come se fosse il lavoro di un orefice.

Decompressore compatto
L'energia necessaria per avviare un motore di grande cilindrata e con una compressione elevata è enorme, e per questo motivo è stato sviluppato un nuovo decompressore meccanico compatto per Midnight Star. Il nuovo albero a camme di scarico integra un meccanismo di decompressione azionato dalla forza centrifuga, e il suo design compatto elimina la necessità di un più voluminoso sistema elettrico con solenoide, risparmiando così spazio e peso.

Novità 2006 XV1900

Frizione idraulica e trasmissione a cinghia
La massiccia coppia è trasmessa attraverso un cambio a 5 rapporti "lunghi" con una nuova e compatta scatola di trasmissione, e l'erogazione della potenza è gestita da una frizione idraulica con una leva regolabile su 4 posizioni. Per un funzionamento sempre fluido, silenzioso e con una manutenzione pressoché inesistente, la trasmissione di Midnight Star è a cinghia.

Prestazioni straordinarie, personalità unica
Combinando le più avanzate soluzioni ingegneristiche con un classico design da monoalbero raffreddato ad aria, Yamaha ha creato un motore di riferimento che offre prestazioni entusiasmanti e coinvolge tutti i sensi, con il carattere intenso che solo un bicilindrico a V di grossa cilindrata può avere. Oltre alla sua evidente supremazia tecnica, questo propulsore rivoluzionario è curatissimo anche nell'aspetto esteriore, ed ha un look da raffinato gioiello meccanico.

E' un motore che, davvero, fa storia a sé.

CARATTERISTICHE PRINCIPALI DEL MOTORE
  • Nuovissimo bicilindrico a V a 48 gradi da 1.854cc, OHV raffreddato ad aria
  • Alesaggio x corsa 100 x 118mm
  • Teste cilindri a 4 valvole con doppia candela
  • Rapporto di compressione elevato (9,5:1)
  • Camere di combustione pentagonali
  • Iniezione elettronica
  • Pistoni forgiati
  • Doppio sistema di bilanciamento separato sinistra/destra
  • Scarico 2 in 1 con valvola EXUP
  • Convertitore catalitico a 3 vie con sensore dell'ossigeno
  • Radiatore olio
  • Massa dell'albero motore ottimizzata
  • Albero motore con profilo speciale
  • Decompressore meccanico
  • Frizione idraulica
  • Trasmissione a cinghia


La ciclistica di Midnight Star

Stile senza tempo. Tecnologia del futuro.
Il tema della fusione tra stile senza tempo e tecnologia del futuro continua con la ciclistica e con la carrozzeria. Pur seguendo la collaudata estetica "lunga e bassa" introdotta per prima da Yamaha sui modelli Star, il telaio in alluminio hi-tech e la carrozzeria "Streamline" è in ogni dettaglio speciale e unica come il nuovo motore.

Telaio leggero in alluminio a interasse lungo
Il design della ciclistica a interasse lungo (1.715mm) incorpora un telaio molto rigido a doppia culla, decisamente più leggero dei telai tradizionali in acciaio adottati da molte altre cruiser.

Diviso in sole otto parti, questo nuovo telaio è stato realizzato usando una tecnica di pressofusione esclusiva Yamaha che ha permesso, per la prima volta su una cruiser, di creare un telaio con pareti di spessore variabile, per un equilibrio ideale tra resistenza e rigidità.

I travi inferiori e superiori abbondantemente distanziati costituiscono una struttura estremamente resistente, per una guida sempre stabile. La stabilità e la maneggevolezza sono migliorate anche dal montaggio rigido del bicilindrico a V sul telaio, una caratteristica che ha il vantaggio ulteriore di far percepire direttamente al pilota il carattere sensuale delle profonde pulsazioni del motore.

Nuovo forcellone a sezione variabile pressofuso in alluminio
Un'altra novità è il forcellone in alluminio con la tecnologia di pressofusione controllata, un processo brevettato Yamaha che ha aperto nuove possibilità alla progettazione di telai in alluminio. In breve, questa tecnologia permette la realizzazione di strutture complesse e sottili, che mantengono resistenza e rigidità contenendo il peso.

Strutturato in tre segmenti saldati tra loro, il leggero forcellone si assottiglia progressivamente dall'infulcraggio fino alle estremità affusolate, regalando a Midnight Star un look della ciclistica unico e futuribile, che è il complemento ideale all'intramontabile stile "Streamline" della carrozzeria.

Oltre a ridurre il peso complessivo, il forcellone pressofuso in alluminio contiene le masse non sospese, migliorando così le prestazioni della sospensione posteriore e offrendo una migliore qualità di guida, da soli o in coppia.

Novità 2006 XV1900

Distribuzione dei pesi anteriore/posteriore ideale, geometria ottimizzata
La nuova Midnight Star è unica nella classe delle cruiser anche per la distribuzione dei pesi ideale ant/post. 49,6/50,4 è un rapporto paragonabile a quello di una moto sportiva, ed è molto diverso da quello delle altre cruiser, mediamente 45/55. La distribuzione ideale dei pesi tra avantreno e retrotreno, insieme con l'equilibrio tra rigidità e resistenza del telaio e con i valori dell'inclinazione del cannotto di sterzo e dell'avancorsa, rendono la guida istintiva, naturale e perfettamente in linea con le caratteristiche di erogazione della potenza, coinvolgenti ed entusiasmanti.

Forcella con steli di grande diametro
Nella migliore tradizione delle cruiser, gli steli da 46mm della forcella hanno massicci foderi in acciaio a sezione conica, e come tocco finale hanno l'estremità inferiore obliqua, evidenziando così la massima cura per i dettagli che caratterizza questa cruiser di ultima generazione. I massicci foderi si accompagnano al faro voluminoso e al serbatoio a goccia, accentuando il look "muscoloso" di questa cruiser superdotata.

Ammortizzatore nascosto
Il monoammortizzatore è nascosto dietro la carrozzeria della moto, regalando alla parte posteriore un look accattivante e senza soluzione di continuità, più aerodinamico rispetto ad alcune altre cruiser con doppio ammortizzatore. Il monoammortizzatore, compatto e disposto orizzontalmente, contribuisce ad abbassare il baricentro della moto. Per merito delle masse non sospese molto ridotte, il lavoro della morbida sospensione posteriore sarà una specie di rivelazione per molti piloti di cruiser.

Ruote in lega a 12 razze
Le ruote pressofuse in lega di nuova progettazione presentano un design a 12 razze che danno l'impressione di essere raggi sovradimensionati. Una soluzione che evidenzia la sofisticata miscela tra carattere, tecnologia e stile che è l'anima di questa cruiser. Per garantire una trasmissione di potenza dolce, pur mantenendo la sensazione di cavalcare energia allo stato puro, la ruota posteriore usa parastrappi in gomma speciale.

La ruota posteriore da 17 pollici calza uno pneumatico radiale 190/60-17, mentre la ruota anteriore da 18 pollici monta un 130/70-18. Una combinazione che garantisce una tenuta di strada granitica con standard elevati di comfort per pilota e passeggero.

Freni anteriori di vertice
L'impianto frenante di questa cruiser è uno dei migliori della categoria, e presenta due dischi anteriori da 298mm stretti da potenti pinze monoblocco a 4 pistoncini, per frenare con immediatezza e nel pieno controllo del mezzo. I potenti dischi anteriori sono affiancati da un disco posteriore da 320mm con pinza sospesa che offre una grande sensibilità per una gestione ideale degli spazi di frenata.

Comandi
L'ampio e massiccio manubrio inclinato all'indietro, insieme alla sella bassa e alle pedane allungate, regala un posizione di guida confortevole, e per una maggiore comodità il selettore del cambio a bilanciere è diviso in due parti, regolabili separatamente. Per non "sporcare" le linee eleganti e pulite della moto, i cavi dell'impianto elettrico corrono all'interno del manubrio. La frizione idraulica assicura cambiate senza sforzo, e il comando può essere regolato su 4 posizioni. La leva del freno anteriore accorpata alla pompa mostra ancora una volta l'attenzione estrema per ogni dettaglio che emerge in ogni particolare di questa cruiser di ultima generazione.

Fanaleria e strumentazione
L'anteriore di Midnight Star è equipaggiato con un potente doppio faro alloggiato in una "carena " in stile anni '50, mentre il leggero gruppo ottico posteriore è triangolare ed è composto da 12 LED. La strumentazione, di qualità elevata, è montata sul serbatoio e comprende un tachimetro analogico centrale rotondo, un contagiri in basso a sinistra e l'indicatore livello carburante in basso a destra, con l'aggiunta di un display digitale multifunzione. Di notte i numeri sono retroilluminati in blu su un gradevole fondo bianco, a dimostrazione degli standard elevati di qualità e dello stile inarrivabile di questa vera ammiraglia.

Carrozzeria da cruiser "Neo Streamline"
Praticamente ogni componente di questa nuova cruiser è stato disegnato per dare l'impressione di fluire insieme al vento, dai parafanghi sagomati al serbatoio a goccia, dalle manopole inclinate all'indietro al forcellone affusolato. Questo look "NeoStreamline" senza spigoli è l'espressione stessa della velocità, combinata con l'immagine di una forza che spinge in avanti.

Oltre ai singoli elementi che si fondono per creare lo stile unico di Midnight Star, il telaio in alluminio extra-lungo con interasse di 1.725mm ha permesso di collocare il mastodontico bicilindrico a V molto più in avanti rispetto allea linea mediana della moto. Tutti questi elementi interagiscono per creare una sagoma originale "tutta in avanti", in contrasto con lo spostamento delle masse verso il retrotreno tipico di alcune altre cruiser. Anche il pilota gioca un ruolo fondamentale nello spostare in avanti l'equilibrio dei volumi, e la combinazione tra il manubrio basso e largo, la sella bassa e le pedane avanzate accentua l'idea di una massa protesa in avanti. La carrozzeria di Midnight Star sposa l'eleganza con la potenza, la velocità e la bellezza, per offrire alla nuova ammiraglia Yamaha il profilo più originale nel panorama delle cruiser.

Carrozzeria da cruiser "Neo Streamline"
Praticamente ogni componente di questa nuova cruiser è stato disegnato per dare l'impressione di fluire insieme al vento, dai parafanghi sagomati al serbatoio a goccia, dalle manopole inclinate all'indietro al forcellone affusolato. Questo look "NeoStreamline" senza spigoli è l'espressione stessa della velocità, combinata con l'immagine di una forza che spinge in avanti.

Oltre ai singoli elementi che si fondono per creare lo stile unico di Midnight Star, il telaio in alluminio extra-lungo con interasse di 1.725mm ha permesso di collocare il mastodontico bicilindrico a V molto più in avanti rispetto allea linea mediana della moto. Tutti questi elementi interagiscono per creare una sagoma originale "tutta in avanti", in contrasto con lo spostamento delle masse verso il retrotreno tipico di alcune altre cruiser. Anche il pilota gioca un ruolo fondamentale nello spostare in avanti l'equilibrio dei volumi, e la combinazione tra il manubrio basso e largo, la sella bassa e le pedane avanzate accentua l'idea di una massa protesa in avanti. La carrozzeria di Midnight Star sposa l'eleganza con la potenza, la velocità e la bellezza, per offrire alla nuova ammiraglia Yamaha il profilo più originale nel panorama delle cruiser.

Ciclistica

Caratteristiche tecniche principali
  • Telaio doppia culla completamente in alluminio, di riferimento per la categoria
  • Forcellone con tecnologia a pressofusione controllata
  • Interasse extra-lungo di 1.715mm
  • Altezza sella da terra di soli 735mm
  • Steli forcella da 46 mm con foderi a terminale obliquo
  • Sospensione posteriore con precarico regolabile, con leveraggi e ammortizzatore nascosto
  • Equilibrio visivo dei volumi spostato in avanti
  • Originale stile "Neo-Streamline"
  • Parafanghi svasati e sagomati
  • Supporti esterni del parafango posteriore in alluminio
  • Massiccio doppio faro anteriore con profilo retrò
  • Gruppo ottico posteriore a LED disposti a triangolo
  • Strumentazione montata tradizionalmente sul serbatoio
  • Serbatoio a goccia da 17 litri, largo e piatto
  • Pedane spostate in avanti
  • Massiccio manubrio basso e inclinato all'indietro
  • Cavi dell'impianto elettrico all'interno del manubrio
  • Copertura piastra di sterzo cromata
  • Due freni a disco anteriori con pinze a 4 pistoncini tecnologicamente avanzate
  • Disco posteriore di grande diametro (320mm)
  • Nuove ruote in lega da 12 razze
  • Pneumatico posteriore 190/60-17
  • Pneumatico anteriore 130/70-18

Yamaha Midnight Star. La cruiser retrò e futuristica.
Scegliendo uno stile che non teme confronti nel tempo e abbinandolo con tecnologie del ventunesimo secolo per motore e ciclistica, Yamaha ha prodotto una cruiser con bicilindrico a V di grossa cilindrata inimitabile, che offre soluzioni di alta classe, insieme a grandi prestazioni e a un carattere unico. Progettata per conquistare i piloti evoluti che cercano l'eccellenza tecnica, una qualità superba e un look nuovo ed originale, Yamaha Midnight Star rappresenta una fusione senza paragoni tra passato, presente e futuro.