Usiamo i cookie per comprendere come il nostro sito viene utilizzato e per poter così intervenire miglioradolo e migliorando i nostri prodotti, servizi e attività di marketing.

Continuando la navigazione senza apportare modifiche alle vostre impostazioni, confermate di voler accettare tutti i cookie impiegati dal nostro sito. Tuttavia, potrete modificare in qualsiasi momento le vostre impostazioni. Per ulteriori informazioni relative ai cookie del nostro sito e al loro utilizzo vi invitiamo a leggere "la sezione dedicata alla gestione dei cookie".

 
Carenatura aerodinamica.
La carenatura è filante e sportiva, con lo scudo e il doppio faro anteriore a sottolineare il "family feeling" Yamaha. Dal parafango anteriore al codino aerodinamico le linee fluiscono con eleganza, disegnando uno stile unico, sofisticato e molto personale.

X-CITY 250 2007

Ergonomia e comfort
I tecnici Yamaha hanno dedicato tutto il proprio impegno per ottenere un comfort e una praticità eccellenti, a partire dall'inserimento in sella. Ogni pilota prova, da subito, una confidenza istintiva grazie anche a inclinazione, altezza e larghezza della pedana, al profilo della sella e alla distanza tra la sella e lo scudo, per assicurare la massima ergonomia e un utilizzo facile per piloti di tutte le taglie. L'altezza della sella da terra, ridotta se paragonata a quella di altri scooter, permette di mettere rapidamente i piedi a terra alle base velocità o nelle fermate ai semafori, rendendo più facile e sicura la guida in città e dintorni. Il passeggero viaggia in prima classe, perché la comodissima doppia sella sagomata e i maniglioni, insieme alle pedane in alluminio, rendono X-City perfetto anche quando ci si muove in coppia.

X-CITY 250 2007

Pratici vani portaoggetti
I tecnici Yamaha hanno focalizzato l'attenzione anche sulla capacità di carico. X-City è dotato di un vano a pozzetto sottosella di dimensioni generose, disegnato per contenere un laptop o un casco. Completano la dotazione il pratico scomparto sullo scudo e il gancio portaoggetti.

X-CITY 250 2007

Ruote alte e pneumatici oversize
Una delle caratteristiche più importanti di X-City è la scelta delle ruote alte. Il cerchio anteriore del nuovo maxiscooter è da 16 pollici, quello posteriore da 15 pollici. Una combinazione inedita per la gamma Yamaha. I cerchi in alluminio a 6 razze, leggeri e di grande diametro, calzano pneumatici oversize: 120/70-16 l'anteriore e 140/70-15 il posteriore. La soluzione di adottare cerchi di diametro maggiorato e pneumatici a sezione larga migliora la stabilità e le prestazioni su tutte le superfici.

X-CITY 250 2007

Sospensioni confortevoli
I maxiscooter Yamaha sono giustamente famosi per la qualità e le prestazioni delle sospensioni, e X-City non fa eccezione. La leggera forcella teleidraulica ha un'escursione di 100mm, e l'ammortizzatore, verniciato silver, offre alla ruota posteriore un'escursione di 105mm.

X-CITY 250 2007

Potenti freni a disco
X-City è un maxiscooter tecnologicamente evoluto, e l'impianto frenante è solo un altro esempio che dimostra l'eccellenza della sua dotazione.

Il freno a disco anteriore da 270mm e il freno a disco posteriore da 240mm riducono gli spazi d'arresto e consentono un'azione progressiva, per garantire a chi guida la massima sicurezza, nelle vie cittadine più congestionate o in autostrada.

X-CITY 250 2007

Motore da 249cc a 4 tempi, raffreddato ad acqua
Il nuovo X-City è spinto da un motore da 249cc a 4 tempi, raffreddato a liquido, silenzioso e con emissioni ridotte, in regola con le normative Euro3. Il compatto propulsore e il telaio sono stati sviluppati parallelamente, per ottenere un bilanciamento perfetto. Un equilibrio che garantisce una maneggevolezza straordinaria in tutte le situazioni e un'agilità senza confronti. Tutte qualità che si apprezzano particolarmente nell'ambiente naturale di X-City: le vie cittadine più trafficate.

Grande coppia ai bassi regimi
La potenza massima di 15,6 kW si raggiunge a 7.500g/min, mentre la coppia massima di 21,5 Nm a soli 5.800g/min, per accelerazioni brucianti nelle ripartenze ai semafori e sorpassi senza problemi. Il nuovo propulsore da 249cc a 4 tempi, raffreddato a liquido, è stato sviluppato per affrontare le situazioni critiche del traffico cittadino ed è stato messo a punto per erogare la coppia massima a regimi di rotazione più bassi di qualsiasi altro scooter Yamaha.

Trasmissione automatica
Al brillante motore si abbina la trasmissione automatica a cinghia che offre una progressione entusiasmante, dalla partenza fino alla velocità massima. La coppia massima "entra" subito, a soli 5.800g/min, per accelerare senza problemi a regimi di rotazione medi, e viaggiare in tutta tranquillità.

X-CITY 250 2007

YAMAHA X-CITY, CARATTERISTICHE PRINCIPALI
• Primo maxiscooter Yamaha a ruote alte
• Carenatura personale e sportiva
• Telaio tubolare in acciaio a U
• Vano a pozzetto sottosella
• Scomparto nello scudo e gancio portaoggetti
• Cerchi a 6 razze stampati in alluminio
• Cerchio anteriore da 16 pollici , posteriore da 15 pollici
• Freno a disco anteriore da 270mm, posteriore da 245mm
• Strumentazione analogico-digitale completa con indicatore della riserva, temperatura esterna, contachilometri totale e 2 parziali e orologio digitale
• Motore monocilindrico da 249cc, 4 tempi, SOHC, raffreddato a liquido
• Scarico silenzioso
• Emissioni ridotte, Euro 3
• Iniezione elettronica
• Trasmissione finale con cinghia a V, affidabile, silenziosa e praticamente senza manutenzione