Usiamo i cookie per comprendere come il nostro sito viene utilizzato e per poter così intervenire miglioradolo e migliorando i nostri prodotti, servizi e attività di marketing.

Continuando la navigazione senza apportare modifiche alle vostre impostazioni, confermate di voler accettare tutti i cookie impiegati dal nostro sito. Tuttavia, potrete modificare in qualsiasi momento le vostre impostazioni. Per ulteriori informazioni relative ai cookie del nostro sito e al loro utilizzo vi invitiamo a leggere "la sezione dedicata alla gestione dei cookie".

 
Ancora più XMAX
Presentato nel 2005, X-MAX ha da subito incontrato il favore del pubblico, in tutta Europa. Un successo dovuto alla sua grande maneggevolezza, all’ottima capacità di carico e al suo design sportivo e contemporaneo, ispirato all’ammiraglia degli scooter Yamaha, il mitico TMAX. A 5 anni dall’esordio, Yamaha lancia due nuovi modelli, X-MAX 250 e X-MAX 125, rispettivamente da 250 cc e da 125 cc.

Un grande traguardo – in Italia ben 50.000 Clienti lo hanno scelto - che si rinnova completamente, tranne che nel prezzo. Il nuovo X-MAX250, nonostante il deciso passo in avanti in termini di contenuti tecnologici e soluzioni stilistiche, si presenta sul mercato allo stesso prezzo della versione precedente: 4.690 euro f.c.

L’arrivo in Concessionaria è previsto per novembre 2009, e permetterà ai più attenti e veloci di usufruire degli ecoincentivi nazionali, attivi fino a fine anno.

Il resistente e leggero telaio è una novità che incrementa la rigidità e migliora le prestazioni in curva. Nei modelli 2010 il comfort del pilota è superiore, la già notevole capacità di carico è aumentata e la strumentazione è stata ridisegnata.

Due scooter fatti per attraversare la città rapidamente e senza sprechi di carburante, anche grazie agli efficienti motori a 4 tempi di ultima generazione.

Novità_2010_XMAX_EUR_ACT_02

Una guida ancora più confortevole
Il comfort superiore per il pilota comincia dalla nuova collocazione delle pedane, che permettono una posizione di guida più naturale e rilassante. Il cupolino monoblocco libera spazio a favore del pannello strumenti, più ampio e di migliore leggibilità. Ispirata alle top car, la strumentazione è elegante e pratica. I quadranti digitali e analogici sono retroilluminati in rosso, e nella nuova versione comprendono anche il contagiri, per un tocco di sportività in più. E tutte le informazioni si leggono all’istante, di giorno e di notte. Con il cattivo tempo, il parabrezza e l’ampio cupolino garantiscono tutta la protezione necessaria.

Novità_2010_XMAX_EUR_ACT_01

La capacità di carico aumenta
Entrambi i modelli hanno un’altezza da terra che consente di appoggiare rapidamente i piedi quando serve, e sono progettati per viaggiare in due senza intaccare le prestazioni. La spaziosa doppia sella è stata ridisegnata ed è confortevole anche nei viaggi più lunghi: basti pensare che al suo interno può ospitare un volume di carico superiore a quello di due caschi integrali. Dietro lo scudo, l’utile vano portaoggetti tiene al sicuro, e sempre a portata di mano, occhiali e guanti.

Novità_2010_BW125_EUR_DET_01

Una spinta sempre brillante: la tecnologia motoristica Yamaha
I motori a 4 tempi Yamaha hanno un rapporto peso-potenza equilibrato, e offrono lo spunto per accelerare velocemente da fermo e l’allungo per lasciarsi il traffico alle spalle. Il raffreddamento a liquido garantisce un rendimento costante del motore, e l’iniezione elettronica contiene al minimo i consumi.

Novità_2010_XMAX_EUR_DET_02

Telaio rigido e sospensioni posteriori regolabili, per una guida più sportiva

Il nuovissimo telaio è molto rigido, e consente una guida più sportiva. Il doppio ammortizzatore posteriore è regolabile in 4 posizioni diverse e, insieme alla forcella a lunga escursione, assorbe le asperità delle superfici più irregolari. I due nuovi X- MAX sono ben piantati a terra, grazie agli pneumatici dal grande grip, montati su cerchi da 15” all’anteriore e 14” al posteriore. Il freno a disco anteriore da 267 mm con pinza a due pistoncini e il freno a disco posteriore da 240 mm assicurano le frenate decise e sicure che sono indispensabili nel traffico.

Novità_2010_XMAX_EUR_STA_01

CARATTERISTICHE
  • Nuovo design, più sportivo ed elegante
  • Nuovo telaio rigido per una guida più sportiva
  • Nuova forcella telescopica e doppio ammortizzatore posteriore per il massimo comfort
  • Cerchi da 15 pollici all’ anteriore e 14 pollici al posteriore per una stabilità superba
  • Freni a disco con pinza a due pistoncini da 267 mm all’anteriore e 240 mm al posteriore
  • Affidabile motore a 4 tempi con iniezione elettronica e raffreddato a liquido
  • Parabrezza ampio e cupolino monoblocco per una protezione superiore
  • Ampio vano portaoggetti, con serratura
  • Vano sottosella per due caschi integrali
  • Strumentazione ridisegnata, più moderna e di stile automobilistico
Novità_2010_XMAX_EUR_DET_03

DATI TECNICI X-MAX 250 (X-MAX125)
MOTORE 
Tipo4 tempi, monocilindrico
Cilindrata249,78 cc (124,66)
Alesaggio x corsa69,0 x 66,8 mm (52 x 58,6)
Rapporto di compressione10:1 (11,2:1)
Potenza massima15 kW a 7.500 giri/min. (N/A)
Coppia massima21 Nm a 6.000 giri/min. (N/A)
LubrificazioneCarter umido
AlimentazioneIniezione elettronica
AccensioneTCI
AvviamentoElettrico
TrasmissioneA cinghia con variatore automatico


CICLISTICA 
Sospensione anterioreForcella telescopica
Escursione ruota anteriore110 mm
Sospensione posterioreDoppio ammortizzatore
Escursione ruota posteriore95 mm
Freno anterioreDisco, Ø 267 mm
Freno posterioreDisco, Ø 240 mm
Pneumatico anteriore120/70-15
Pneumatico posteriore140/70-14


DIMENSIONI 
Lunghezza2.220 mm
Larghezza715 mm
Altezza1.337 mm
Altezza sella776 mm
Interasse1.545 mm
Altezza minima da terra134,5 mm
Peso in ordine di marcia180 kg (N/A)
Capacità carburante11,8 litri


Dati soggetti a variazione senza preavviso.